Le opere di Gerald Moore

Una scelta degli scritti di Gerald Moore, il più grande accompagnatore della storia del Lied. A cura di Sandro Zanchi.

GERALD MOORE | PER CANTO E PIANO L'interpretazione di 50 Lieder

Gerald Moore: Per canto e piano

Collana Le Opere di Gerald Moore | 2016 | pp. 316 | ISBN 9788898630257 | brossura | € 21,00

 

A cura di Sandro Zanchi

Un’occasione d’oro: entrare nello studio del grande, ormai leggendario accompagnatore Gerald Moore, e studiare con lui 50 tra Lieder tedeschi, Songs inglesi, Mélodies francesi, Romanzerusse. Pezzi noti del repertorio concertistico, ma anche gemme rare che, grazie alla lettura pratica e immediata di Moore, desideriamo subito conoscere meglio, da interpreti o da ascoltatori.

Leggi tutto...

GERALD MOORE | DICHTERLIEBE L'interpretazione dei cicli e dei Lieder di Robert Schumann

Moore Dichterliebe-cop-sito

Collana Le Opere di Gerald Moore | 2015 | pp. 294 | ISBN 9788898630059 | brossura | € 23,00

 

A cura di Sandro Zanchi

Ci basta ascoltare l’inizio del preludio del primo Lied di Dichterliebe di Schumann suonato da Gerald Moore con Fischer-Dieskau a Salisburgo nel 1959 per capire che quel ciclo era una delle opere predilette dal grande accompagnatore. La dissonanza dolce-amara dell’inizio, l’onda del ricordo, l’ambiguità armonica, la lieve esitazione del ritmo puntato, il ritrarsi per dar voce al canto, la qualità verbale delle note suonate all’unisono con la voce celestiale del baritono.

Leggi tutto...

GERALD MOORE | I CICLI DI LIEDER DI SCHUBERT Con pensieri sull'interpretazione

Gerald Moore: I Cicli di Lieder di Schubert

Collana Le Opere di Gerald Moore | 2013 | pp. 338 | ISBN 9788890571381 | brossura | € 25,00 | Disponibile anche in formato eBook

Traduzione di Sandro Zanchi

 

I cicli di Schubert sono anche viaggi: una lunga trasferta invernale (Winterreise), una camminata seguendo il corso del ruscello (Die schöne Müllerin), un volo di ricognizione sul futuro di musica e letteratura (Schwanengesang). Spesso, dunque, sono stati descritti in termini epici (avventure dello spirito, della psiche, dei sensi), con sfoggio di linguaggio filosofico psicanalitico e analitico: talvolta non sappiamo se stiamo leggendo un saggio di critica letteraria o una cartella clinica (di chi scrive, però).

Leggi tutto...

GERALD MOORE | IL PIANISTA ACCOMPAGNATORE The Unashamed Accompanist

Gerald Moore: Il pianista accompagnatore

Collana Le Opere di Gerald Moore | 2013 | pp. 162 | ISBN 9788890571343 | brossura | € 18,00 | anche in eBook|

 

A cura di Erik Battaglia

In questo libro, pubblicato per la prima volta nel 1943, Gerald Moore presentava al mondo per la prima volta la figura, sino a quel momento trascurata (o peggio bistrattata), del pianista accompagnatore, usando provocatoriamente il termine «Unashamed», ovvero «sfacciato, privo di vergogna». Con quell’aggettivo egli voleva rivendicare, per una volta senza modestia, l’importanza del pianista di Lieder e di musica da camera.

Leggi tutto...