Liederatur

Una collana dedicata ai Poeti, ai Motivi e ai Personaggi del Lied.


LUDWIG TIECK | LA BELLA MAGELONE con scritti di Kalbeck, Friedländer, Sams, Fischer-Dieskau, Johnson sul ciclo op. 33 di Brahms

Ludwig Tieck La bella Magelone

Collana Liederatur / Poeti | 2016 | pp. 212 | ISBN 9788898630233 | brossura | € 18,00

 

A cura di Erik Battaglia

In questo piccolo volume vengono presentati la prima traduzione italiana della Novelle di Ludwig Tieck Liebesgeschichte der schönen Magelone und des Grafen Peter von Provence (1797)e il commento storico, estetico e musicologico ai Lieder che Johannes Brahms compose sulle poesie inserite nei singoli capitoli di quel racconto (Die schöne Magelone op. 33).

Leggi tutto...

ERIK BATTAGLIA | PICCOLA STORIA DELLA CADENZA D'INGANNO come motivo liederistico

Erik Battaglia | Piccola storia della cadenza d'inganno

Collana Liederatur / Motivi | 2015 | pp. 222 | ISBN 9788898630165 | brossura | € 18,00

 

Con alcune digressioni e oltre 300 esempi musicali

Il principio della cadenza d’inganno è stato osservato in Shakespeare, ha ispirato una raccolta di poesie (Raboni), ha un rapporto con dinamiche pulsionali e filosofiche: in Kant, ad esempio, la Trugschluss è un sillogismo fallace che, se usato per ingannare gli altri, diventa un sofisma. Ma nella musica, e soprattutto nel Lied, quest’inflessione nata come mero espediente per ritardare la cadenza perfetta, la clausula vera, diventa nel tempo un motivo musico-verbale dalle potenzialità infinite eppure univoco nelle analogie che incarna. Un gesto riflessivo, uno sguardo che si abbassa, stanchezza, abbandono, tempus fugit, e, naturalmente, inganno.

Leggi tutto...

DIETRICH FISCHER-DIESKAU | I MÖRIKE-LIEDER DI HUGO WOLF e altri scritti su Wolf e Mörike

Dietrich Fischer-Dieskau: I Mörike-Lieder di Hugo WolfCollana Liederatur / Poeti | 2015 | pp. 262 | ISBN 9788898630158 | brossura | € 20,00 | Disponibile anche in eBook

 

A cura di Erik Battaglia

Per molti cultori del Lied, in particolare quelli di area extra-tedesca, il primo incontro con la poesia di Mörike filtrata attraverso la musica di Wolf è avvenuto tramite il medium della voce di Dietrich Fischer-Dieskau (1925-2012). Il grande baritono d’opera e cantante di Lieder si è occupato professionalmente di Hugo Wolf (1860-1903) per circa sessant’anni, dalle prime incisioni radiofoniche del 1948 (un Italienisches Liederbuch, già eseguito anni prima nel campo di prigionia americano in Italia) alla stesura della grande biografia di Wolf pubblicata nell’anno del centenario 2003.

Leggi tutto...