«Tutte le mattine del mondo», una viola per spiegare la vita | La Stampa, Giovanni Bogliolo

logo La StampaL'ultimo romanzo di Pascal Quignard, Tutte le mattine del mondo, è uno di quei piccoli capolavori di sobrietà, di semplicità, di misura, che proprio dall'eccezionale parsimonia dei mezzi traggono la loro infinita suggestione.

 La Stampa, 4 aprile 1992, Giovanni Bogliolo


Non riesci a visualizzare il documento? Clicca qui